I PAZZI INVERNALI (STRANGE GANG)
Forum di un gruppo di pazzoidi vespisti, motociclisti e mopedisti, che amano il freddo, dormire all’aperto sotto zero, farsi km e km su strade ghiacciate ed innevate.
Se ne vuoi far parte iscriviti al forum!
I PAZZI INVERNALI (STRANGE GANG)

Dal 2012 un gruppo di pazzoidi vespisti, motociclisti e mopedisti, che amano il freddo, dormire all’aperto sotto zero, farsi km e km su strade ghiacciate ed innevate

Accedi

Ho dimenticato la password



ABBIGLIAMENTO OJ
" /> http://ojworld.it/
LUBRIFICANTI ROIL

http://www.roilpetroli.it/
" />
Galleria


Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Lun Ott 26, 2015 2:56 pm
CALCOLA ITINERARIO
MAPS VIA MICHELIN
METEO
METEO
Ultimi argomenti
» TERZO PK DAY A SANTARCANGELO DI ROMAGNA
Dom Set 17, 2017 6:57 pm Da Ujaguarpx125

» Ci sono anche io!
Dom Set 17, 2017 6:53 pm Da Ujaguarpx125

» Ora Ujaguar su YOUTUBE!
Lun Ago 21, 2017 10:29 pm Da Ujaguarpx125

» MILLEVACHES AUTHENTIC 2017
Sab Lug 29, 2017 7:18 pm Da Ujaguarpx125

» Salve a tutti !
Dom Apr 23, 2017 11:57 am Da Razos

» Eccomi....
Gio Apr 20, 2017 10:24 am Da Ujaguarpx125

» Parliamo di Krystallrally
Mer Feb 22, 2017 5:16 pm Da blusailor

» SILANTREFFEN 2017
Mer Feb 22, 2017 4:12 pm Da Ujaguarpx125

» Chi siamo e cosa facciamo!
Mar Feb 07, 2017 8:27 pm Da Ujaguarpx125


Non sei connesso Connettiti o registrati

I PAZZI INVERNALI (STRANGE GANG) » Chiacchiere e proposte di viaggio » ApePiaggio 50 al 60°

ApePiaggio 50 al 60°

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 ApePiaggio 50 al 60° il Lun Ott 19, 2015 8:57 am

Dopo 2 elefantentreffen fatti con GS e RT mi intriga tornarci con l'ApePiaggio50 cassonato da velletri (RM). ORA è 90 ma ci vorrà qualche ulteriore preparazione. Chi mi sa indicare quale? Penso di fare tappe da circa 300km al giorno ovviamente per strade normali passando dal Brennero

Vedi il profilo dell'utente

2 Re: ApePiaggio 50 al 60° il Lun Ott 19, 2015 12:26 pm

Ciao Frank, sei un mio vicino allora!
Io sono a Roma e ti dirò che l'idea dell'Ape 50 mi piace parecchio...
Come avrai letto nell'altro post purtroppo l'ape  è considerato troppo chiuso per farlo entrare in buca all'elefante.
Per le modifiche da apportare dipendono innanzitutto dall'uso che ne vuoi fare anche in seguito. Per l'Elefante potrebbero bastare delle ruote da neve, se le trovi  (o una coppia di catene) e un motore che ti consenta di tenere almeno un 45/50 km/h di velocità di crociera. Naturalmente la cosa da privilegiare è l'affidabilità.
Per il resto è tutto utile ma non indispensabile, da una presa 12v per ricarica telefono/gps in sù...
Importante è una buona dose di ricambi e di attrezzatura idonea per qualche eventuale riparazione da fare on the Road.
Calcola che anche io partirò da Roma con un Ciao, leggermente elaborato, ma non troppo per non comprometterne l'affidabilità e mi porterò sia dei ricambi che un po' di ferri per qualche emergenza.
Penso che la cosa più importante sia la pazienza e la testa, bisogna cercare di non arrivare ai limiti della meccanica, quindi sapersi regolare nella velocità.
Per il resto il mio Ciao a Giugno durante una gita a Firenze ha percorso da mattina presto a sera, con varie tappe, circa 400 km senza accusare problemi.
Più tardi ti faccio una lista di quello che porterei io, anche se delll'Ape non ho una grande conoscenza, tu magari conosci meglio i suoi punti deboli.
Ciao.

Vedi il profilo dell'utente

3 Re: ApePiaggio 50 al 60° il Lun Ott 19, 2015 12:53 pm

Proseguo qui sotto elencandoti quello che mi ero portato in quanto a Ricambi ed attrezzatura per lo scorso Elefante ( o millevaches non ricordo) per la mia Vespa px:

Ruota scorta nuova  + camera aria 2
candele 2/3+ lampadine 2x10W 1x5W 1x21W 1x35W faro ant
Cavi freno/frizione/acceleratore/cambio + Morsetti+filo freno post+accel+guaina
3 mt cavo elettrico+Tubo gomma+ 2 litri olio mix+ bottiglia per benza
Paraoli + Dischi frizione+ coppiglie+ chiavette volano/frizione
Carta abrasiva+ pasta rossa+frenafiletti
Statore + Bobina + pipetta+kit revisione carburatore
Estrattore volano/frizione
Regolatore di tensione
Leva freno/frizione
Dadi vari+ rondelle+ bulloncini+ faston
Fil di ferro+ nastro isolante+Nastro americano
Wd 40 /grasso/ silicone spray
Fascette elettricista (grandi/piccole) fascette metalliche a nastro
Tester piccolo+ forbici
Chiavi set /cacciaviti (2+2)+ bussole varie(6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-17-19-20-22-24+manico)+ chiavi Vespa candela-ruote
Pinze+ pappagallo+ martello+ Chiave inglese+cercafase
Tucano copertura+ manopole ok
Ruote da neve
Documenti moto/ assicurazione libretto/copia chiavi
Sembra tanta roba ma entra quasi tutta in una cassetta metallica, tu poi di spazio non hai problemi

Anche se poi non ho praticamente usato nulla dei ricambi, il tutto mi ha fatto viaggiare più tranquillo e qualcosa è servito per i compagni di viaggio.
Naturalmente è importante una buona manutenzione preventiva e un "rodaggio" del veicolo nella configurazione definitiva.
Ciao.

Vedi il profilo dell'utente

4 Re: ApePiaggio 50 al 60° il Lun Ott 19, 2015 2:17 pm

Grazie nei prossimi giorni sento il mio mecca storico per una revisione approfondita dell'Apetto

Vedi il profilo dell'utente

5 Re: ApePiaggio 50 al 60° il Lun Ott 19, 2015 2:31 pm

Sicuramente sostituiscono tutte le lampade cpn quelle s led di easyelettronica per un consumo elettrico minore e una luminosità spettacolare e profonda. Poi moffole riscaldate con la batteria e Pelle di Pecora naturale di IKEA sulla panchetta. Nel cassone aperto metterò uno di quei bauli da giardino per proteggere le cose dalla pioggia etc. Monterò anche una radio con chiavetta ed il mio odiato Navi, ma avrò le carte stradali al 200.000 se non le trovo più dettagliate. A seconda delle indicazioni meteo di Paolo Sottocorona (la7 alle 7,50 circa) passerei dal Brennero o dal Tarvisio

Vedi il profilo dell'utente

6 Re: ApePiaggio 50 al 60° il Mar Ott 20, 2015 9:02 pm

Frank sono un consiglio....... non elaborare troppo....... meglio andare a 10km/h più lenti che avere problemi lungo il viaggio.
Purtroppo non conosco bene il motore dell'ape ma se è uguale a quello della vespa posso garantirti che con un bel DR viaggi come un trattore. Io al mio pk ho montato un GT DR che monta anche sull'ape. SEMPRE A STECCA ANDATA E RITORNO DA SOLLA!

Vedi il profilo dell'utente http://ujaguar.wordpress.com/

7 Re: ApePiaggio 50 al 60° il Gio Ott 22, 2015 10:33 pm

Ciao Frank, fai i conti di quanto assorbono le moffole sulla batteria, non vorrei che quello più la radio possa essere troppo per la piccola produzione elettrica dell'Ape...
io invece del navigatore ormai uso il telefono con un programma di navigazione o Google maps.
300 km al giorno circa sono anche il mio obiettivo, circa 10/11 ore di guida giornaliera.
Ottima la pelle di pecora sul sedile, tiene caldo in maniera naturale. Portati pure un panno o una pelle di daino per il vetro che si appanna.

Vedi il profilo dell'utente

8 Re: ApePiaggio 50 al 60° il Ven Ott 23, 2015 3:40 am

Infatti verifico gli assorbimenti. Pannetti in microfibra e pelle di pecora sono fantastici

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum